• Filosofia della serendipity
Filosofia della serendipity

Filosofia della serendipity

In che modo il caso irrompe e interferisce nella vita, soprattutto quando assume la forma della scoperta inattesa e dell a coincidenza significativa? In che modo gli umani che Nietzsche definisce "uomini della conoscenza" si sono rapportati a queste forme dell'esperienza? Come il rapporto con il caso modifica la percezione che abbiamo di noi stessi come "soggetti" in grado di agire "liberamente"? Il volume, dedicato a queste domande, racconta le origini dell'avventura conoscitiva, che sulle orme di Schopenhauer, ha visto Carl Gustav Jung impegnato nel tentativo di dare un senso all'azione del caso attraverso la formulazione del principio di sincronicità. Vedi di più