• Racconti barbari
Racconti barbari

Racconti barbari

In questo volume sono raccolti cinque gioielli della narrativa fantastica. Nel primo racconto si parla dello zarevi Alek sej, tragicamente scomparso durante la rivoluzione bolscevica; anzi, l'io narrante è lo stesso Aleksej, il figlio dello zar Nicola II, alle prese con due diavoli matematicamente ubiqui, Zero e Otto. Nel secondo racconto leggi le straordinarie avventure di un italiano in America Latina, che iniziano a Rio de Janeiro e si concludono felicemente in Svizzera, passando per Buenos Aires e L'Avana. Il terzo riprende la tematica del Santo Graal, riattualizzando le vicende ad essa collegate, con una scrittura di carattere filosofico che sarebbe piaciuta a Fernando Pessoa, ma anche a Edgar Allan Poe. La salvezza viene dagli hacker è una storia di spionaggio e licantropia, ambientata in un futuro post-atomico, che si legge e si torna a leggere. Il destino di Karmynha, il quinto racconto, è fantascienza pura, si svolge in un'altra galassia e narra le gesta di Erwin Laun, agente segreto che lavora al servizio del pianeta Terra. Cinque avventure dal ritmo incalzante in altrettante dimensioni temporali. Vedi di più